Help center / FAQ

Sfoglia FAQ Argomenti

Generali

  • Invio delle mail attraverso server smtp

    Se vuoi inviare le mail attraverso i nostri server smtp ti potrà interessare sapere che puoi farlo da qualsiasi connessione; esistono solo due limiti:

    1. devi autenticarti al server
    2. non puoi inviare più di 2000 mail l’ora. Questa è una misura di sicurezza che abbiamo adottato por evitare che il tuo indirizzo venga “bannato” aggiunto cioè nei database di alcuni servizi che si occupano di censire i cattivi della classe.

    Se usi le mail per un negozio on line o una piccola newsletter o comunque per comunicazioni automatiche con i tuoi clienti ti consiglio di creare una casella di posta apposita per facilitare le eventuali operazioni di manutenzione, di debug del codice e di gestione dello spam, senza interferire con gli altri utenti di posta. In questo caso puoi non preoccuparti del limite orario di invio.
    Se invece hai una grande newsletter puoi configurare l’invio tendo conto del limite orario ma se proprio te ne servono di più possiamo studiare una soluzione su misura.

  • Capacità degli allegati

    Gli allegati teoricamente non hanno un limite di dimensione, considera però che passare i 50MB oltre a non essere molto corretto nei confronti del destinatario, può diventare problematico a causa dei timeout dei client pop o imap del tuo interlocutore.
    La posta elettronica è nata alla fine degli anni sessanta senza gli allegati e da allora il protocollo ha subito solo dei piccoli aggiustamenti e non è in grado di supportare grandi moli di dati. Oggi l’uso che ne facciamo è cambiato molto ma se hai grandi quantità di dati considera l’opzione di impacchettarli in uno zip ed utilizzare il servizio ftp per inviarli. E’ più professionale e ti garantisce il risultato mettendoti al riparo delle maledizioni del destinatario che inavvertitamente ha cliccato “scarica allegati” sul proprio telefonino mentre è nel traffico con una connessione EDGE!

  • Capacità caselle email

    Le dimensioni delle caselle non hanno un limite di dimensioni intrinseco:  possono cioè occupare l’intero spazio da te occupato. Se vuoi prevenire futuri problemi ti consigliamo però di limitarne le dimensioni dal pannello di controllo. Per esempio se hai acquistato la soluzione con 5GB di spazio e per lo spazio web e per i database ti bastano 800MM Puoi creare 8 caselle di posta con il limite di 500MB. Può sembrare complicato ma preferiamo lasciare a te la scelta di come usare le risorse.

  • In quanto tempo il mio sito è online o visibile?

    Dopo aver concluso il pagamento in pochi istanti riceverai le email con le credenziali d’accesso al tuo pannello. Se hai scelto un dominio tra org, net, com o biz sei già attivo. Per i domini .it l’ente che gestisce i nomi a dominio richiede fino a 2 giorni lavorativi per l’attivazione.
    Se invece avevi già un nome a dominio e lo hai trasferito, allora dovremo attendere che le autorità competenti accordino il trasferimento. Per i domini .com il trasferimento richiede solo qualche ora dopo che il proprietario del dominio risponde alla mail di conferma, mentre per i .it sono richiesti cinque giorni. Poi bisogna calcolare qualche ora per l’aggiornamento dei dns mondiali.

  • Qualità del servizio

    Per garantire una qualità alta, evitiamo di sovraccaricare i  server; Delle procedure automatiche effettuiamo delle scansioni giornaliere valutando le performances generali della macchina; sappiamo così per tempo quando un server ha esaurito le proprie risorse. Queste scansioni vengono effettuate attraverso dei prodotti opensource: muni-monitoring e awstats che provvedono ad inviare le mail con i resocnti giornalieri allo staff del controllo qualità