Architettura

Il sistema è basato su un’architettura opensource. Sui server di produzione gira una distribuzione linux minuziosamente ottimizzata per ottenere il 100% dall’hardware. Ogni singola risorsa viene così massimizzata.

La virtualizzazione, la dove richiesta, è eseguita a livello kernel per garantire l’isolamento dei processi e quindi un alto grado di sicurezza.

Siamo sempre al lavoro e in collegamento e all’ascolto dei team di sviluppo del kernel linux, delle distribuzioni e degli applicativi che utilizziamo per mantenere il sistema sempre aggiornato e sicuro.

Attraverso degli script sviluppati da noi,  monitoriamo le apparecchiature comunicando ai tecnici eventuali anomalie o parametri fuori standard. Questo ci consente di ottimizzare le spese di manutenzione, prevenire rotture hardware e quindi garantire un altissimo livello di uptime.

Tutti i server sono raggiungibili con un singolo hop per garantire una basa latenza.